VACANZE ATTIVE

COVID-19

Ad ognuno il suo!

Malaga Brandner (1819m)

Dal maso Gogl si prosegue sul sentiero n. 3 fino alla malga Brandner.
Da lì si ritorna sullo stesso percorso.

Media difficoltà, tempo di marcia: 4 ore

Passo Vizze (2248m)

Da Sasso si prende il sentiero n. 3, che sala attraverso il bosco, incrocia la strada sul Passo di Vizze e sala alla zona alpestre in serpentine. Incrociata la strada uns seconda volta si passa da edifici militari abbandonati e attraverso meravigliosi pascoli alpini si raggiunge il passo. Vista meravigliosa sulla Val di Vizze. Spettacolare è la parete nord del Hochferner.

Difficoltà media, tempo di marcia: 2,5 - 3 ore

Rifugio Vipiteno (2344m)

Partenza: località di Borgone. Il sentireo n. 2 porta attraverso la Valle di Borgone fino ai piscoli ricchi di flora alpina della Malga Borgone- Burgumeralm e oltre fino al Rifugio Vipiteno.

Media difficoltà, tempo di marcia: 2 - 2,5 ore

Rifugio Europa (2693 m)

a) dal Passo Vizze per il sentiero Landshuter Höhenweg n. 3
Media difficoltà, tempo di marcia: 3 ore

b) da Piazza in salita faticosa sul sentiero n. 3a
Faticoso, tempo di marcia: 3,5 ore

c) da San Giacomo per il sentiero n. 3b (dopo 1,5 si passa la malga Beilstein).
Media difficoltà, tempo di marcia: 3,5 ore

Dal Rifugio europa si può salire alla Gerla/Kraxentrager (2999 m) in 1 ora.

Rifugio Gran Pilastro (2700 m)

Dal 3° tornante della strada del Passo Vizze (parcheggio lungo la strada) parte il sentiero n. 1. Si trattaversa il Rio Vizze e si raggiunge un gruppo di fienili, quindi si prosegue per il rifugio ricostruito di recente (ex Wienerhütte/rifugio Monza).

Faticoso, tempo di marcia: 3 ore

Salita al Gran Pilastro (3511 m) dal rifigio in 2 ore.
Richiedere o prenotare online